Come Aprire un Conto in Banca in Svizzera Senza Residenza

Lorenzo Baldassarre, Content Writer per Monito
Oct 26, 2021
Divulgazione degli affiliati

Famosi in tutto il mondo per la loro stabilità, riservatezza e salvaguardia dei beni percepiti, i conti bancari svizzeri hanno acquisito uno status mitico nella mente di molti oggi.

Sebbene questi stereotipi abbiano effettivamente le loro origini nelle pratiche passate, le banche svizzere oggi sono significativamente più trasparenti di un tempo. Infatti la maggior parte dei non residenti che cercano di aprire un conto in banca in Svizzera oggi sono frontalieri interessati semplicemente a ricevere uno stipendio dal loro datore di lavoro svizzero. Basti pensare ai molti cittadini italiani che vivono al confine con il Canton Ticino, con il Cantone Vallese e il Cantone Grigioni e lavorano regolarmente nelle cittadine di frontiera con l'Italia, come per esempio Chiasso e Lugano.

Vorresti trasferirti in Svizzera o ti interessa solo un conto all'estero? In questa guida inizieremo a dissipare le idee sbagliate comuni che molte persone hanno sulle banche svizzere. In seguito ti presenteremo alcune banche accessibili anche ai cittadini italiani senza avere la residenza nel Paese elvetico.

recommendation icon

Consiglio di Monito: apri un conto Yuh

Yuh è un vero conto bancario svizzero e disponibile per i residenti italiani. Soprattutto, è gratuito al 100% e può essere utilizzato in tutto il mondo. Consigliamo Yuh se non hai ancora la residenza svizzera, ma vuoi trasferirti nella Confederazione Elvetica.

Come Aprire un Conto in Svizzera

Nonostante non ti permettano più di nascondere le tue fortune in modo anonimo, le banche svizzere offrono molti vantaggi distinti per i non residenti nel Paese elvetico.

Per le persone più facoltose, ad esempio, i conti in banca svizzeri sono spesso percepiti come attraenti perché sono accreditati in franchi svizzeri (CHF), una valuta considerata un "rifugio sicuro", che ha storicamente dimostrato di essere relativamente stabile durante i periodi di difficoltà economica globale.

Per le centinaia di migliaia dei cittadini dell'Unione Europea che lavorano in Svizzera vivendo appena oltre il confine, i conti in banca in Svizzera sono molto interessanti. Aprire un conto nel Paese elvetico è spesso facile per i lavoratori transfrontalieri. Dal momento che tutti i salari in Svizzera sono pagati in franchi svizzeri (CHF) e visto che i datori di lavoro svizzeri praticamente pagano i loro lavoratori in conti in banca svizzeri. Non solo è facile, ma è anche utile, poiché i lavoratori possono evitare elevate commissioni di cambio valuta quando vengono pagati e allo stesso tempo evitano ampiamente il rischio di cambio.

Per saperne di più ti consigliamo di controllare in tempo reale il tasso di cambio EUR/CHF qui.

A seconda di ciò che desideri ottenere aprendo un conto corrente in Svizzera, probabilmente avrai varie opzioni a tua disposizione. Dai un'occhiata alle categorie principali di seguito:

Come Aprire un Conto Corrente in Svizzera per l'Uso Quotidiano

I normali conti bancari svizzeri di solito comportano alte commissioni per i non residenti in Svizzera. Tuttavia, il processo tende ad essere molto semplice per i residenti, mentre i non residenti sono soggetti a più limitazioni.

In qualità di non residente avrai a disposizione l'opzione di aprire un conto in banca di base con PostFinance e con molte altre banche svizzere in maniera relativamente facile, con i documenti richiesti, le spese di gestione del conto e i depositi minimi che variano da banca a banca. Per aprire un conto bancario svizzero per l'uso quotidiano, tendenzialmente avrai bisogno di quanto segue:

  • Un passaporto UE/AELS valido o una carta d'identità;
  • Avere almeno 18 anni di età;
  • Una prova di residenza all'interno o al di fuori della Svizzera;
  • Spesso sono richiesti un permesso G per lavoratori transfrontalieri e il contratto di lavoro.

Se ti stai trasferendo in Svizzera e sei interessato in soluzioni digitali e basse commissioni, noi di Monito come soluzione ideale consigliamo Yuh, che ti offre un conto in banca gratuito e con poche commissioni per l'utilizzo quotidiano. Inoltre per i residenti in Italia è possibile aprire un conto Yuh senza avere necessariamente la cittadinanza o la residenza svizzera.

Il Mito del Conto in Banca in Svizzera Anonimo e a Prova di Sequestro

Alla base della reputazione della Svizzera come rifugio per pratiche bancarie discutibili c'è il fatto che, fino a pochi anni fa, i "conti numerati" erano disponibili per i singoli clienti delle principali banche svizzere. In sostanza, un cliente poteva possedere un conto bancario in modo quasi completamente anonimo, poiché solo un numero sarebbe stato utilizzato per identificare un titolare del conto bancario.

Dal 2014, tuttavia, la Svizzera fa parte dell'Automatic Exchange of Information (AEOI), un accordo internazionale che obbliga le banche locali a consegnare i dati di tutti i titolari di conti bancari esteri alle autorità fiscali competenti all'estero. (Detto questo, l'AEOI non si applica ai cittadini svizzeri e alcune banche offrono ancora conti numerati ai clienti svizzeri).

Oltre a non essere più anonimi, i conti in banca svizzeri non sono più a prova di sequestro, il che significa che le attività criminali possono essere catturate molto più facilmente in questi conti.

Tutto sommato, le modifiche apportate negli ultimi anni al sistema bancario svizzero sono una buona notizia per la maggior parte dei non residenti che desiderano aprire un conto bancario nella Confederazione Svizzera. Questo perché le banche svizzere sono oggi molto più accessibili ai non residenti (ad eccezione dei cittadini statunitensi), soprattutto italiani transfrontalieri che regolarmente ogni giorno si recano in Svizzera per lavorare.

È Legale Avere un Conto in Svizzera per il Fisco Italiano?

Assolutamente sì, è legale avere un conto in svizzera per la legge italiana. Tuttavia, come per tutti i conti registrati all'estero, dovrai dichiararli in fase di dichiarazione dei redditi nel quadro RW se si verificano determinate condizioni:

  • hai una giacenza media superiore ai 5.000€;
  • il tuo saldo supera i 15.000€, anche per un solo giorno.

Inoltre devi pagare l’Ivafe, ossia l'imposta di bollo sui conti esteri, che è di €34,2 euro l’anno, se la tua giacenza media supera i 5.000€. Specifichiamo che se la tua giacenza media non supera mai i 5.000€, ma anche per un solo giorno il tuo saldo supera i 15.000€ non dovrai pagare l'Ivafe, ma sarà comunque necessario dichiarare il conto nel quadro RW nel momento in cui compili la dichiarazione dei redditi.

Come Portare i Soldi Legalmente in Svizzera?

Sei un cittadino italiano, non intendi trasferirti in Svizzera, ma desideri comunque aprire un conto presso una banca della Confederazione Elvetica? Si tratta di una scelta che può avvenire per varie ragioni, in particolar modo se:

  • sei un lavoratore che vive in Italia, ma lavora in Svizzera o presso un'azienda svizzera;
  • vuoi aprire un conto corrente in franchi svizzeri per diversificare i tuoi investimenti o perché reputi questa valuta più sicura dell'euro.

Come abbiamo visto è legale avere un conto in banca in Svizzera dall'Italia, anche se è opportuno dichiararli al fisco italiano nel caso si verifichino le condizioni sopraelencate. Se invece è tua intenzione inviare denaro in Svizzera dall'Italia a uno specifico beneficiario consulta il nostro motore di confronto, che ti dirà in tempo reale quali sono le soluzioni più economiche disponibili.

I Transfrontalieri dall'Italia alla Svizzera

Molte persone ogni giorno dall'Italia lavorano in Svizzera, anche se vivono e hanno residenza stabile in Italia, sono i cosiddetti lavoratori transfrontalieri. In particolar modo questi lavoratori vivono in Lombardia, nelle province di Varese e Como, ma il fenomeno dei transfrontalieri interessa anche la provincia di Sondrio, la provincia autonoma di Bolzano, la Valle D'Aosta e la provincia Verbano-Cusio-Ossola (Piemonte).

Nel 2021 è stato raggiunto un accordo tra Italia e Svizzera proprio per regolamentare il fenomeno dei transfrontalieri anche in materia fiscale. Infatti secondo il nuovo accordo, proposto dal governo italiano e accettato dal governo della Confederazione Svizzera, l'80% dell'imposta alla fonte ordinaria prelevata sul reddito dei nuovi frontalieri che lavoreranno nella Confederazione Elvetica viene trattenuta dalla Svizzera , mentre l'Italia tasserà gli stessi lavoratori in via ordinaria.

Si considerano nuovi lavoratori transfrontalieri solo coloro che inizieranno a lavorare in Svizzera dopo la ratifica di questo accordo e sono interessati solo coloro che vivono entro 20 km dal confine.

Quali Banche Svizzere Offrono Conti ai non Residenti?

In linea di principio, tutte le principali banche svizzere offrono conti bancari a non residenti in Svizzera e frontalieri. Tuttavia, alcune banche nella pratica oscurano i loro servizi al punto che il processo e il relativo prezzo per i non residenti sono complicati e poco chiari.

Si dovrebbe anche notare che per aprire un conto in banca di base in Svizzera per i non residenti, in molti casi, ci si deve recare in Svizzera per fissare l'appuntamento programmato con la banca prescelta.

Vediamo di seguito una lista delle banche svizzere che offrono informazioni chiare sul prezzo per i non residenti nella Confederazione Elvetica:

Yuh

La banca digitale Yuh offre un conto in banca in Svizzera per i residenti non svizzeri. L'unico requisito è che risiedano in Italia, Germania, Francia, Liechtenstein, Austria o Svizzera ed effettuino un deposito iniziale sul conto Yuh da uno dei Paesi citati.

Puoi aprire un conto corrente con Yuh direttamente online e in pochi semplici passaggi:

  1. Clicca su questo link e premi su "Scarica app".
  2. Inserisci i tuoi dati personali sullo smartphone ed esegui una videoidentificazione.
  3. Trasferisci denaro dal tuo conto tedesco al tuo conto Yuh.

Hai già un conto Postfinance o Swissquote? Puoi aprire un conto Yuh con gli stessi dati di accesso!

Quanto costa Yuh?

La gestione del conto Yuh è completamente gratuita e per l'uso quotidiano raramente ci sono commissioni. I clienti possono effettuare fino a 4 prelievi di contanti gratuiti in Svizzera. I prelievi fuori dalla Svizzera costano CHF 4.90. Troviamo particolarmente interessante che i pagamenti all'estero con Yuh siano fondamentalmente gratuiti. Inoltre, viene sempre utilizzato il tasso medio di mercato quando si effettua una conversione valutaria.

PostFinance

I clienti residenti fuori dalla Svizzera possono aprire un conto bancario in modo relativamente semplice con PostFinance, richiedendo solo un documento di identità valido, un indirizzo permanente e i dati fiscali. I conti bancari possono essere tenuti in euro o franchi svizzeri.

Per aprire un conto con PostFinance dovrai effettuare le seguenti operazioni:

  1. Registrati sul sito web di PostFinance, dove ti verranno chiesti nazionalità e indirizzo;
  2. Attendi che la banca ti contatti telefonicamente o per posta. (Se vivi in ​​Svizzera, puoi identificarti tramite chat video e saltare il passaggio successivo);
  3. Visita un ufficio postale svizzero o una filiale di PostFinance e compila la richiesta di conto. Durante il colloquio, probabilmente dovrai spiegare il tuo interesse ad aprire un conto bancario svizzero. Tuttavia, se hai un motivo valido, di solito un conto può essere aperto molto rapidamente.

Non dimenticare di avere a portata di mano i documenti d'identità, il codice fiscale, il tuo indirizzo di residenza e una prova di esso!

Quanto Costa PostFinance?

PostFinance offre diversi conti. Il tradizionale "Conto privato in CHF" costerà 5 franchi svizzeri al mese per depositi di 25.000 CHF (franchi svizzeri) o meno. Tieni presente che i prelievi bancomat costano 2 franchi svizzeri nella Confederazione Elvetica e almeno 5 franchi svizzeri fuori dal Paese. Per prelevare denaro gratuitamente è necessario richiedere il "Conto privato Plus", che, però prevede un canone mensile di 12 franchi svizzeri.

Inoltre, è presente una tariffa speciale per le persone i non residenti in Svizzera di 25 franchi svizzeri al mese. In questo modo, un semplice conto presso PostFinance ti costerà tra i 30 e i 37 franchi svizzeri al mese, con spese annue comprese tra 360 e 444 franchi svizzeri.

Migros Bank

Migros Bank (disponibile in italiano, tedesco e francese) è il ramo bancario del gigante svizzero del commercio al dettaglio Migros. I non residenti in Svizzera hanno la possibilità di aprire un conto bancario presso la Banca Migros, dove, in linea di principio, non è richiesto un deposito minimo per i cittadini dell'UE, come per esempio gli italiani.

Per aprire un conto con Banca Migros dovrai eseguire le seguenti operazioni:

  • Contattare telefonicamente il servizio clienti della Banca Migros al numero +41 848 845 452 (lun-ven 8:00 - 18:00 ora svizzera) per fissare un appuntamento per l'apertura di un conto presso uno sportello bancario;
  • Recati presso una filiale della Banca Migros con il tuo documento d'identità, la prova di residenza e il codice fiscale. (Se hai già un permesso di soggiorno in Svizzera, puoi richiedere un account qui).

Quanto Costa un Conto con Banca Migros?

La Banca Migros offre ai privati ​​tre diversi modelli di conto: un conto in valuta estera, un conto premium e un conto base. Il conto premium ha un deposito minimo di 250.000 franchi svizzeri ed è gestito gratuitamente. Il conto base non prevede un deposito minimo e costa 3 franchi svizzeri al mese.

Tenete presente che potrebbero esserci spese aggiuntive per i residenti stranieri, che Banca Migros non rende trasparenti sul suo sito web. Tuttavia, abbiamo appreso da varie fonti che la commissione di gestione del conto per le persone dell'UE/AELS è compresa tra 5 franchi svizzeri e 10 franchi svizzeri al mese.

UBS

Con UBS Svizzera, i residenti non svizzeri residenti nei Paesi vicini, tra cui l'Italia, possono aprire un conto privato in modo relativamente semplice. Anche qui potrete tenere tutti i conti in euro o franchi svizzeri, con UBS che offre conti in valuta estera in diverse valute estere.

SI tratta di un conto che può essere utile soprattutto per i frontalieri che provengono non solo dall'Italia, ma anche da Germania, Austria, Liechtenstein e Francia. Infatti con UBS i frontalieri possono avere accesso a una tipologia di conto, dove è possibile detenere sia franchi svizzeri che euro.

Per aprire un conto con UBS devi seguire i seguenti passaggi:

  • Pianificare un appuntamento online presso una filiale di UBS;
  • Recati presso la filiale che hai scelto per il tuo appuntamento, porta con te tutta la documentazione necessaria, come il tuo permesso di soggiorno, il codice fiscale e un documento d'identità valido. (Se possiedi già un permesso di soggiorno svizzero, puoi anche inviare la tua richiesta di account online qui).

Quanto Costa un Conto UBS?

I costi del conto bancario presso UBS variano a seconda delle esigenze. Noi di Monito consigliamo il suddetto pacchetto bancario per i lavoratori transfrontalieri italiani che vivono vicino al confine svizzero. Infatti in questo caso l'opzione ti costerà solo circa 10 franchi svizzeri al mese. Sono comprese anche una carta di credito UBS in euro e una carta di credito UBS opzionale in franchi svizzeri.

Nel complesso, il pacchetto bancario per i frontalieri ammonterà a circa 120 franchi svizzeri all'anno.

Valiant

Valiant (disponibile in inglese, tedesco e francese, ma non in italiano) è una banca locale un po' più piccola, che però agevola ll'apertura di un conto per i non residenti che vivono al di fuori della Svizzera. Per aprire un account con Valiant, dovrai seguire questi passaggi:

  • Trova una filiale locale di Valiant;
  • Fissa un appuntamento spiegando al consulente bancario che vivi all'estero e desideri aprire un conto bancario svizzero. Assicurati di capire quali documenti dovresti portare con te all'appuntamento;
  • Recati alla filiale scelta per il tuo appuntamento in Svizzera per aprire un conto in banca. Se sei ancora in Svizzera qualche giorno dopo l'appuntamento, potresti valutare di ritirare i documenti di accesso presso la filiale locale prima di tornare a casa. In alternativa, Valiant te li invierà a casa tua per posta.

Quanto Costa un Conto con Valiant?

Valiant impone un supplemento relativamente alto per coloro che risiedono fuori dalla Svizzera, attualmente fino a 40 franchi svizzeri al mese (480 franchi svizzeri l'anno). Oltre a questi costi, ci sono anche commissioni di gestione del conto di circa 4 franchi svizzeri al mese sul conto di base. Se desideri richiedere una carta di credito in aggiunta al tuo conto, questo ti costerà almeno 100 franchi svizzeri (per una World MasterCard Silver/Visa Classic) all'anno, se richiedi invece una carta di debito il costo raggiunge i 50 franchi svizzeri all'anno.

Il costo totale per un conto di base con Valiant con carta di debito è di circa 48,20 franchi svizzeri al mese, ovvero 578 franchi svizzeri l'anno!

Qual è il Conto in Banca Migliore in Svizzera per gli Stranieri?

In poche parole, se risiedi in un paese confinante con la Svizzera, come l'Italia, e stai cercando il miglior conto bancario svizzero per stranieri, la nostra raccomandazione sarebbe il "pacchetto per pendolari transfrontalieri" di UBS. Riteniamo che questo pacchetto bancario sia molto interessante, poiché combina una commissione non troppo alta di 10 franchi svizzeri al mese con condizioni relativamente buone, una carta di debito gratuita e altri vantaggi.

Se desideri aprire un conto in banca in Svizzera da un Paese che non confina con la Svizzera, ti consigliamo Valiant se apprezzi una vasta gamma di servizi e non ti dispiace pagare un po' di più per questo. D'altra parte, se stai semplicemente cercando di contenere i costi durante la gestione di un conto svizzero, ti consigliamo di valutare PostFinance e UBS, quest'ultima potrebbe valere la pena considerare anche se desideri aprire un conto svizzero conto bancario esclusivamente a scopo di investimento.

In ultima analisi, tuttavia, quasi tutti i conti bancari svizzeri per stranieri sono associati a commissioni elevate e non c'è modo di aggirarlo.

Dai un'occhiata al grafico qui sotto per avere un'idea migliore di come le banche sopra elencate si accumulano in termini di commissioni:

Commissioni di gestione (base annua)

Dove aprire un conto

Senza commissioni a partire da

PostFinance

360 CHF - 444 CHF

Filiale, ufficio postale

N/A

Migros Bank

CHF 60-120

Filiale

CHF 250,000.00

UBS

CHF 120

Filiale

CHF 50,000.00

Valiant

578 CHF

Filiale

N/A

Ultimo Aggiornamento: 01/06/2021

Quali Sono le Migliori Alternative a basso costo per Aprire un Conto in Svizzera?

Come non residente in Svizzera, le condizioni per l'apertura di un conto bancario sono spesso rigorose, con un deposito minimo da sei a sette cifre spesso richiesto, salvo alcune eccezioni solitamente riservate ai cittadini UE, tra cui i cittadini italiani, in particolar modo i lavoratori transfrontalieri.

Poiché quasi tutti i conti in banca in Svizzera comportano commissioni elevate per i non residenti, le cosiddette neo-banche offrono il miglior conto bancario svizzero per gli stranieri che cercano di contenere i costi. Ad esempio, con un conto multivaluta Wise otterrai coordinate bancarie locali che possono essere utilizzati per i bonifici diretti dalla Svizzera. Inoltre, sarai anche in grado di convertire i tuoi franchi svizzeri in euro o altre valute al tasso di cambio medio di mercato (sostanzialmente quello che trovi su Google!) in qualsiasi momento e utilizzare una carta di debito facilmente accettata in molti paesi in tutto il mondo.

Un'altra neo-banca interessante è Revolut, che offre la possibilità di utilizzare franchi svizzeri all'interno del proprio conto ed effettuare pagamenti in Svizzera senza commissioni aggiuntive. A differenza di un conto multivaluta Wise, non potrai avere coordinate bancarie locali; tuttavia, ci sarà comunque un'alta probabilità che Revolut soddisfi la maggior parte delle tue esigenze bancarie.

Per finire, sia Wise che Revolut sono completamente gratuiti ogni mese. Tuttavia, nessuno dei due può essere utilizzato per ricevere uno stipendio in Svizzera, il che li rende non ideali se desideri vivere e lavorare nella Confederazione Elvetica.

Se desideri aprire un conto bancario svizzero completo e gratuito, Neon offre il miglior conto bancario svizzero per gli stranieri che desiderano pagare commissioni basse pur continuando a percepire il loro stipendio. Analogamente a Revolut, Neon utilizza interamente un'app mobile e non ha filiali o servizi bancari online. Ciò consente alla banca (sì, Neon è una banca regolamentata e legittima) di offrire un conto standard praticamente senza commissioni, rendendolo un servizio ideale per coloro che hanno solo bisogno di utilizzare i servizi bancari standard come elaborazione dei depositi, prelievi, addebiti diretti e pagamenti con carta. Neon, tuttavia, richiederà una prova di residenza in Svizzera per aprire un conto.

In alternativa puoi aprire direttamente dall'Italia un conto Yuh, che ti permette di avere un saldo in 13 valute e di avere basse commissioni se usi la carta in Svizzera. Il conto Yuh è il miglior conto per i non residenti nella Confederazione Elvetica, ma intendono trasferirsi in un secondo momento.

Confronta le Alternative

Per avere una panoramica migliore di come le banche svizzere di alto livello si confrontano con le alternative di cui abbiamo parlato, scopri quali sono le differenze tra un conto Wise, Revolut, Neon e un conto Valiant, una delle banche già citate precedentemente.

Yuh

Neon

Revolut

Wise

Valiant

Coordinate bancarie in CHF

Valute

CHF e altre 12 valute

CHF

CHF e altre 27 valute

CHF e più di 50 valute

CHF, EUR, altre valute se richiesto

Piattaforme

App mobile

App mobile

App mobile

App mobile, Online

App mobile, Online, di persona

Commissioni di apertura conto

CHF 0.00

CHF 0.00

CHF 0.00

CHF 0.00

CHF 0.00

Commissioni di gestione conto

CHF 0.00

CHF 0.00

CHF 0.00

CHF 0.00

CHF 578.00 all'anno (inclusa la carta di debito)

Tipo di carta

Mastercard

Mastercard

Mastercard

Mastercard

Varie

Commissioni di ricarica

0.00%

0.00%

0.00%

0.00%

1.00% per la carta di debito MasterCard

Commissioni sul prelievo

Gratis 1 volta a settimana in Svizzera, 4.90 CHF per prelievo all'estero

0.00% per i primi due prelievi, 2.00% poi

Fino a €200.00, 2.00% poi

Fino a €250.00, 2.00% poi

4.00% commissione di prelievo (min. CHF/€10.00)

Vai su YuhVai su NeonVai su RevolutVai su WiseVai su Valiant*

* Valiant è disponibile solo in tedesco, francese e inglese.
Ultimo Aggiornamento: 03/08/2021

Domande Frequenti su Come Aprire un Conto in Banca in Svizzera

Monito.com

Global Impact Finance Ltd
Avenue de Montchoisi 35
1006 Losanna
Svizzera

Divulgazione degli affiliati
Anziché con banner pubblicitari e paywalls, Monito realizza guadagni attraverso link affiliati ai vari fornitori di servizi di pagamento presenti sul sito. Benché ci impegniamo al massimo per esplorare il mercato alla ricerca delle migliori offerte, non siamo in grado di prendere in considerazione tutti i possibili prodotti disponibili per te. La nostra vasta gamma di partner affiliati di fiducia ci permette di formulare raccomandazioni dettagliate, imparziali e orientate alla soluzione per ogni tipo di domanda e problema dei consumatori. Questo ci permette di abbinare i nostri utenti ai fornitori più adatti alle loro esigenze e, in questo modo, di abbinare i nostri fornitori a nuovi clienti, creando una situazione vantaggiosa per tutte le parti coinvolte. Tuttavia, sebbene alcuni link su Monito possano effettivamente fruttarci una commissione, questo fatto non influisce mai sull'indipendenza e sull'integrità delle nostre opinioni, raccomandazioni e valutazioni.