Monito.com

Come Aprire un Conto Corrente Online in Irlanda, Anche Senza Residenza

Lorenzo Baldassarre, Content Writer per Monito
set 7, 2022
Informativa dell'inserzionista

L'Irlanda è un Paese affascinante, saldamente all'interno dell'Unione Europea e dell'eurozona. Molti italiani ed europei si recano in Irlanda per trovare lavoro presso la sede dei giganti della tecnologia mondiale, ma anche per lo stile di vita locale.

Se stai pianificando di trasferirti in Irlanda o semplicemente sei arrivato nel Paese devi sapere che il sistema bancario irlandese offre diverse soluzioni per te. E la buona notizia è che il processo dovrebbe essere semplice con o senza fornire una prova di residenza in Irlanda.

In questa guida ti illustreremo le cose essenziali che devi sapere sull'apertura di un conto bancario come straniero, come aprire un conto bancario online in Irlanda e quali sono le tue migliori opzioni in ogni fase del percorso.

recommendation icon

Consiglio di Monito

Apri un conto multivaluta Revolut, che ti fornisce un IBAN lituano (che è idoneo in Irlanda), tra le altre, così come una carta di debito da usare in più valute, compresi gli euro. Puoi anche aprire un conto online prima di arrivare in Irlanda, anche se dovrai verificare il tuo indirizzo di residenza prima di ricevere la tua carta di debito.

Panoramica sulle banche in Irlanda

Il sistema irlandese è regolato dal Sistema europeo di banche centrali e offre una gamma di opzioni, comprese le banche nazionali, le banche internazionali e le banche online. La banca più grande e leggendaria del paese è la Bank of Ireland, sebbene le banche digitali come Revolut e bunq siano entrate nel mercato con grande forza. Hanno sconvolto i loro concorrenti di fascia alta così tanto che Ulster Bank, una delle quattro grandi banche tradizionali, ha annunciato nel 2021 che avrebbe gradualmente chiuso tutte le operazioni all'interno della Repubblica d' Irlanda¹.

È comune per le banche irlandesi addebitare un canone mensile se il saldo del tuo conto scende al di sotto di un limite specificato. L'imposta di bollo governativa prevede anche un canone annuale su bancomat e carte di credito e non può essere evitata², mentre ai titolari di carte di credito viene addebitata una commissione maggiore. Le banche spesso addebitano commissioni anche per l'utilizzo di sportelli bancomat al di fuori della loro rete. Le regole e gli standard per queste commissioni variano a seconda della banca, quindi vale la pena fare un confronto.

Tipi di conti bancari irlandesi

I due tipi più comuni di conti bancari in Irlanda sono probabilmente come quelli nel tuo paese d'origine: un conto corrente e un conto di risparmio. Il conto corrente, che ti permette di gestire i tuoi soldi quotidianamente con una carta di debito collegata, è il più diffuso in Irlanda. Le persone spesso decidono anche di aprire un conto di risparmio, che offre un tasso di interesse più elevato. Puoi trasferire una parte del tuo reddito qui ogni mese mentre pianifichi di risparmiare a lungo termine.

Le banche offrono anche conti correnti per studenti , che sono esenti da spese di mantenimento per il tempo limitato in cui sei idoneo.

Se sei il proprietario di un'azienda, potresti voler aprire un conto bancario aziendale in Irlanda. Se sei un unico proprietario, alcune banche ti offrono la possibilità di aprire un conto completamente online, ma dovrai essere un contribuente registrato nella Repubblica d'Irlanda. Se sei l'amministratore di una società o un membro di una partnership, non devi necessariamente essere cittadino o residente in Irlanda. Dovrai fissare un appuntamento di persona con il consulente aziendale della banca per assicurarti che la tua persona giuridica sia registrata presso l'Ufficio di registrazione delle società irlandese o presso il ministero del governo equivalente del tuo paese di origine.

Di quali documenti ho bisogno per aprire un conto bancario in Irlanda?

Se sei nuovo in Irlanda o se devi ancora mettere piede nel paese, puoi comunque aprire un conto bancario lì. Avrai solo bisogno di due documenti, un documento d'identità valido con foto e un documento di prova dell'indirizzo.

Un valido documento d'identità con foto, che può essere:

  • Un passaporto;
  • Una patente di guida;
  • Una carta d'identità nazionale dell'UE.

Un documento di prova dell'indirizzo dove vivi, che può essere:

  • Una bolletta di meno di 6 mesi;
  • Un estratto conto con meno di 6 mesi;
  • Corrispondenza scritta da un dipartimento o autorità governativa.

Questi documenti di prova dell'indirizzo possono essere legati all'indirizzo del tuo paese di origine se non hai ancora un indirizzo irlandese. Tieni presente che per garantire la tua identità, alcune banche richiedono ai non residenti di fornire due tipi di documenti anziché uno.

Gabriel Ramos on Unsplash Ponte a Dublino, Irlanda

Aprire un conto in Irlanda presso una grande banca

Aprire un conto bancario in Irlanda come non residente o come espatriato residente è generalmente semplice, soprattutto perché le banche irlandesi non richiedono che tu sia un residente registrato nel paese.

Tuttavia, i conti bancari presso le principali banche irlandesi tendono ad essere leggermente più costosi rispetto a quelli della maggior parte degli altri paesi europei. Mentre alcune banche rinunciano al canone mensile e alle commissioni di transazione per il primo anno di apertura di un conto di base o corrente, solitamente però si addebita un canone annuale dopo il primo anno, prelevando presso determinati sportelli automatici, utilizzando un libretto degli assegni, utilizzando uno scoperto, invio e ricezione di bonifici bancari e utilizzo di altri servizi finanziari quotidiani.

Per confrontare i prodotti e i servizi delle maggiori banche irlandesi, dai un'occhiata alle seguenti offerte:

Bank of Ireland

La Bank of Ireland è la banca più antica del paese e offre la più grande rete di sportelli bancomat e filiali. La loro piattaforma di online banking ti consente di effettuare pagamenti e ti dà accesso ai tuoi conti correnti e di risparmio dal tuo cellulare.

  • Conto privato: puoi richiedere un account online e otterrai una carta di debito Visa contactless, l'accesso all'online banking e le opzioni di scoperto. Bank of Ireland addebita un canone fisso di 6€ al mese per mantenere il tuo conto e non addebita costi per singole transazioni e pagamenti. Devi essere residente nella Repubblica d'Irlanda.
  • Conto bancario di base: questo conto ha le stesse caratteristiche del conto corrente tranne per il fatto che non offre l'accesso allo scoperto. Tuttavia, è esente dal canone mensile di mantenimento e può essere aperto da qualsiasi residente dell'Unione Europea, inclusi rifugiati e richiedenti asilo. Devi recarti fisicamente in una filiale locale per aprire il tuo conto.
  • Conto corrente aziendale: se desideri avviare o gestire un'attività in proprio in Irlanda, puoi utilizzare questo conto per l'online banking, una carta di debito contactless, scoperto, prestiti aziendali e consulenza aziendale a 15€ al trimestre.

Allied Irish Banks (AIB)

Allied Irish Banks è una delle quattro grandi banche irlandesi e ha integrato l'online banking nei propri servizi personali con il lancio dell'app di mobile banking AIB. Offrono diversi tipi di conto, ognuno con vantaggi unici per soddisfare le tue esigenze.

  • Conto corrente privato: questo conto standard ti darà accesso a una carta di debito e all'online banking. Puoi anche richiedere uno scoperto. AIB addebiterà un canone trimestrale di € 4,50 e € 0,20 per transazione di addebito³. Puoi aprire un conto se hai più di 16 anni, vivi in ​​Irlanda e hai un passaporto di un paese SEE, dunque anche un passaporto italiano va bene.
  • Conto bancario di base: avrai accesso all'online banking di AIB e potrai prelevare contanti ed effettuare e ricevere pagamenti all'interno dell'Unione Europea con questo conto. Le commissioni di manutenzione e le commissioni di transazione sono esonerate per il primo anno. Non devi essere residente in Irlanda, ma devi fornire due documenti per la prova dell'indirizzo.
  • Student Plus Account: gli studenti irlandesi che si recano all'estero, gli studenti provenienti dall'estero e gli studenti che completano gli studi post-laurea possono richiedere questo account. Non ci sono commissioni di manutenzione trimestrali o commissioni di transazione per prelievi bancomat, pagamenti contactless con carta di debito o ordini permanenti. Gli studenti possono anche richiedere uno scoperto (senza interessi sotto un certo importo). Devi vivere in Irlanda e avere un passaporto SEE per aprire un conto.

Permanent TSB

Infine valutiamo l'offerta di Permanent TSB:

  • Conto privato: puoi richiedere un conto online con annessa carta di debito Visa contactless, che ti permette anche di accedere alle opzioni di scoperto. TSB permanente addebita un canone fisso di € 6 al mese per mantenere il tuo account e non addebita costi per singole transazioni e pagamenti. Non è necessario essere residenti nella Repubblica d'Irlanda. Puoi mostrare un documento d'identità e una prova di residenza presso la tua filiale locale per aprire un conto, ma se richiedi un conto online, dovrai presentare due forme di prova.
  • Conto di pagamento di base: questo conto ha le stesse caratteristiche del conto corrente tranne per il fatto che non offre l'accesso allo scoperto e non prevede il canone mensile e può essere aperto da qualsiasi residente dell'Unione Europea. Tuttavia devi recarti fisicamente in una filiale locale per aprire il tuo account.
  • Conto studenti: gli studenti irlandesi che si recano all'estero, gli studenti provenienti dall'estero e gli studenti che completano gli studi post-laurea possono richiedere questo account. Non ci sono commissioni di manutenzione trimestrali o commissioni di transazione per prelievi bancomat, pagamenti contactless con carta di debito o ordini permanenti. Puoi fare domanda per aprire un conto online, ma devi vivere in Irlanda e avere un passaporto SEE per aprire un conto.
recommendation icon

Consiglio

Le banche irlandesi di fascia alta sono adatte ai seguenti tipi di clienti:

  • Nuovi arrivati ​​che hanno già una prova di residenza o prevedono di ottenerne una a breve;
  • Coloro che cercano servizi finanziari a tutti gli effetti (es. scoperto, investimenti, carte di credito, ecc.) e non si preoccupano di pagare di più per loro.

rupixen.com on Unsplash Banking online with card

Aprire un conto in Irlanda con una banca online

Le banche online sono in aumento in gran parte dell'Europa, offrendo commissioni più basse e un'esperienza utente più conveniente rispetto ai loro concorrenti di fascia alta. Alcune banche digitali sono fintech senza una licenza bancaria completa, mentre altre sono banche a tutti gli effetti che offrono tutti o la maggior parte dei normali servizi bancari. La differenza principale è che non operano fuori dalle filiali.

Diamo un'occhiata ad alcune delle principali offerte di questa categoria disponibili in Irlanda:

Revolut

Si tratta di una delle società fintech più note al mondo nel panorama delle banche digitali, negli ultimi anni Revolut è stata in prima linea nel settore dei servizi finanziari online a basso costo in Europa. Con oltre 20 milioni di utenti, Revolut è disponibile in tutto il SEE (Italia e Irlanda incluse), nel Regno Unito e in molti altri Paesi del mondo, come Australia, Canada, Singapore, Svizzera, Giappone e Stati Uniti.

Revolut offre quattro piani per i clienti dell'Eurozona:

  • Revolut Standard a € 0,00 al mese che offre conti bancari gratuiti in euro, prelievi bancomat gratuiti fino a € 200,00 e senza commissioni per il cambio valuta fino a € 6.000,00 al mese;
  • Revolut Plus a € 2,99 al mese che offre tutte le funzionalità del piano Standard più vari vantaggi assicurativi;
  • Revolut Premium a € 7,99 al mese che offre funzionalità del piano Plus più assicurazione medica e di viaggio, supporto prioritario, accesso a criptovaluta, carte virtuali e nessuna commissione per il cambio di valuta di qualsiasi importo;
  • Revolut Metal a € 13,99 al mese offre funzionalità del piano Premium più 0,10% di cashback in Europa e 1,00% di cashback al di fuori dell'Europa sugli acquisti con carta e un servizio di concierge esclusivo.

Bunq

Bunq, con sede ad Amsterdam, è una banca digitale europea in rapida espansione che è diventata un'alternativa popolare alle banche tradizionali e irlandesi. La banca è nota per la sua interfaccia utente elegante e le funzionalità flessibili rivolte a giovani, viaggiatori e altre persone spesso in movimento.

Tutti i conti bancari di bunq sono integrati con Wise, rendendo i trasferimenti di denaro internazionali molto economici. La banca offre le seguenti tre opzioni di conto corrente ai clienti in tutta l'UE:

  • Easy Bank: un conto corrente a basso costo con un IBAN olandese, francese o tedesco che viene fornito con una carta di debito Mastercard e funzionalità di trasferimento di denaro. Il conto costa 2,99 € al mese.
  • Easy Money: un conto con caratteristiche e funzionalità aggiuntive, tra cui statistiche di spesa, quattro prelievi bancomat gratuiti al mese, funzionalità di budgeting, offerte uniche, una carta di debito in metallo e software di contabilità. Il conto costa 8,99 € al mese.
  • Easy Green: un livello premium, la caratteristica unica di Easy Green consente agli utenti di monitorare lo stato di avanzamento dell'iniziativa di riforestazione già collegata ad altri livelli (ovvero un albero piantato ogni € 100,00 spesi). Con un costo di € 17,99 al mese, abbiamo scoperto nella nostra recensione su bunq che questa iniziativa non vale la pena per la maggior parte degli utenti.

recommendation icon

Recommendation

Grazie alla loro flessibilità e ai costi inferiori, le banche dirette sono le migliori per i seguenti clienti:

  • Coloro che necessitano solo della gamma standard di servizi bancari (es. conto corrente, carta, ecc.);
  • Coloro che stanno cercando di risparmiare denaro;

Per coloro che non hanno una prova di residenza in Irlanda, consigliamo Revolut o bunq, che non ne richiedono l'applicazione.

Gregory DALLEAU on Unsplash Anne Street a Dublino, Irlanda

Aprire un conto di base in Irlanda

L'ultima opzione per aprire un conto bancario in Irlanda come non residente è aprire un conto di pagamento di base. Questi conti bancari offrono servizi bancari di base gratuiti o a basso costo e sono disponibili a condizione che il richiedente sia residente nell'UE. Ciò significa che sia i cittadini dell'UE che i titolari di visto dell'UE (compresi quelli con status di rifugiato) possono aprirne uno.

I conti di pagamento di base sono offerti da tutte le principali banche francesi e in genere includono i seguenti servizi finanziari quotidiani:

  • Deposito: versa denaro sul tuo conto bancario.
  • Prelievi: preleva denaro da uno sportello bancomat.
  • Addebiti diretti: imposta un pagamento ricorrente, dove i fondi sono automaticamente inviati dal tuo conto bancario.
  • Pagamento con carta: usa una carta bancaria per effettuare pagamenti senza contanti e ritirare denaro.

In base alla normativa dell'UE, i conti di pagamento di base sono assicurati anche fino a € 100.000,00 in depositi per conti individuali e € 200.000,00 in depositi per conti cointestati, il che li rende un'opzione molto sicura. Le banche nell'UE non possono rifiutare ai residenti dell'UE di aprire un conto in un altro paese solo perché non vivono lì.

recommendation icon

Un'opzione molto accessibile, consigliamo di aprire un conto di pagamento di base in Irlanda ai seguenti tipi di clienti:

  • frontalieri che lavorano in Irlanda, ma vivono in un altro paese dell'UE;
  • Coloro che vivono nell'UE al di fuori dell'Irlanda e cercano di aprire un conto bancario lì.

Come inviare denaro su un conto bancario irlandese

Dopo aver aperto un conto bancario in Irlanda, dovrai considerare come trasferire i tuoi fondi, un processo che può essere particolarmente costoso se stai depositando denaro da una valuta diversa dall'euro. Per depositare denaro nel tuo nuovo conto in euro dalla tua valuta locale (se sposti denaro da un conto non italiano) prima di trasferirti, dovrai accedere al tuo online banking e scegliere tra una delle due opzioni:

  • Inviare un bonifico direttamente tramite la tua banca;
  • Invio di un bonifico bancario tramite una società specializzata nel trasferimento di denaro.

In generale, non consigliamo di utilizzare la tua banca per trasferire denaro a livello internazionale, poiché le commissioni possono essere esorbitanti e i tempi di attesa possono essere lunghi. Ciò è principalmente dovuto al fatto che le banche trasferiscono fondi sulla rete SWIFT, che aggiunge molti passaggi tempestivi e costosi al processo di trasferimento di denaro.

Invece, se l'importo che desideri inviare in Irlanda è dell'ordine di diverse centinaia o migliaia di euro o equivalente, ti consigliamo di utilizzare un servizio specializzato nel trasferimento di denaro (Wise è uno tra tanti). Per confrontare quali servizi sono più economici per l'importo del trasferimento e il Paese di origine in Irlanda, esegui una ricerca sul motore di confronto in tempo reale di Monito di seguito.

D'altra parte, se stai trasferendo grandi quantità di denaro dalla tua valuta locale al tuo nuovo conto bancario in Irlanda, (cioè qualsiasi cosa fino a € 30.000 o equivalente), allora servizi come Wise potrebbero non essere la soluzione più conveniente. Invece, ti consigliamo di esplorare le tue opzioni tra i broker di cambio che supportano i trasferimenti dall'Italia o dal tuo paese in Irlanda. Questi servizi sono specializzati nella negoziazione di tassi di cambio favorevoli per tuo conto e rappresentano l'opzione più conveniente per trasferire ingenti somme di denaro (come risparmi di una vita o investimenti liquidi) oltre confine.

Per scoprire in tempo reale quale servizio ti offrirà la migliore offerta, esegui una ricerca sul nostro motore di confronto qui sotto:

Invia denaro in Irlanda risparmiando sulle commissioni

FAQ su come aprire un conto in Irlanda

Note al testo

2. Irish Tax and Customs. Stamp Duty. 14 June 2021.

3. Allied Irish Banks. A Guide to Fees and Charges for Personal Accounts. Accessed 6 November 2021.

4. Citizens Information. Basic Bank Accounts. 8 October 2021.

Perchè fidarsi di Monito?

Probabilmente sei già consapevole di quanto possa essere oneroso inviare denaro all'estero. Dopo aver convissuto in prima persona con questa frustrazione nel 2013, i co-fondatori François, Laurent e Pascal hanno lanciato un motore di comparazione in tempo reale per confrontare i migliori servizi di trasferimento di denaro in tutto il mondo.

Oggi, i confronti, le recensioni e le guide pluripremiate di Monito sono apprezzate da circa 8 milioni di persone ogni anno e i nostri consigli sono supportati da milioni di dati sui prezzi e dozzine di test di esperti, il tutto per consentirti di fare scelte più sagge, in completa sicurezza

Scopri di più su Monito
  • Più di 15 milioni di utenti in tutto il mondo si fidano di Monito.

  • Gli esperti di Monito passano molto tempo a cercare e testare servizi

  • Le commissioni di affiliazione che potremmo ricevere non influiranno mai sull'indipendenza del nostro operato

Monito.com

Global Impact Finance Ltd
Rue du Pont 22
1003 Losanna
Svizzera

Divulgazione degli affiliati
Anziché con banner pubblicitari e paywalls, Monito realizza guadagni attraverso link affiliati ai vari fornitori di servizi di pagamento presenti sul sito. Benché ci impegniamo al massimo per esplorare il mercato alla ricerca delle migliori offerte, non siamo in grado di prendere in considerazione tutti i possibili prodotti disponibili per te. La nostra vasta gamma di partner affiliati di fiducia ci permette di formulare raccomandazioni dettagliate, imparziali e orientate alla soluzione per ogni tipo di domanda e problema dei consumatori. Questo ci permette di abbinare i nostri utenti ai fornitori più adatti alle loro esigenze e, in questo modo, di abbinare i nostri fornitori a nuovi clienti, creando una situazione vantaggiosa per tutte le parti coinvolte. Tuttavia, sebbene alcuni link su Monito possano effettivamente fruttarci una commissione, questo fatto non influisce mai sull'indipendenza e sull'integrità delle nostre opinioni, raccomandazioni e valutazioni.