PayPal - Recensione indipendente

Dovresti usare Paypal per inviare soldi all'estero?

Nonostante Paypal sia ottimo per inviare denaro agli amici che vivono nel tuo paese, non è una buona idea utilizzarlo per i tuoi trasferimenti internazionali.



Recensione di PayPal a cura di Monito

Paypal è la più grande azienda internet di pagamento del mondo, con quasi 200 milioni di possessori di account attivi. Più di 6 miliardi di transazioni vengo realizzate tramite Paypal ogni anno, che rappresentano un volume totale di $ 354.000.000.000. Paypal viene usato principalmente da consumatori e commercianti per i pagamenti e-commerce (i.e. pagamenti per beni e servizi online), ma permette agli utenti di effettuare anche pagamenti ad amici e familiari in tutto il mondo.

Con Paypal, puoi inviare denaro da 161 paesi verso gli account Paypal in 78 paesi e 26 valute. I beneficiari possono usare il loro saldo Paypal per prelevare denaro dal loro conto bancario, o per pagare beni e servizi online.

Nonostante Paypal sia un servizio molto conveniente e sicuro, ha un prezzo elevato. Infatti, il costo totale di un pagamento transnazionale con conversione di valuta tramite Paypal è pari al 2.8% dell'importo della transazione e include sia il pagamento che le tasse di conversione, Generalmente pagherai molto di più, e nei casi più estremi potresti sostenere un costo totale pari quasi al 10%. Dal momento che sono sempre disponibili servizi più economici, ti consigliamo di controntare tutte le opzioni qui. E se decidi di effettuare un trasferimento con Paypal in ogni caso, leggi la nostra sezione “Tasso di cambio Paypal & Tariffe” per scoprire come risparmiare sui costi.




PayPal ha recensioni molto negative su TrustPilot, infatti degli oltre 2.700 clienti che hanno inviato il loro feedback, quasi il 50% ha dato una valutazione della società di 1 stella su 5. Tuttavia le recensioni su TrustPilot riguardano tutti i servizi di PayPal e non è detto che riflettano l'opinione delle persone che utilizzano lo specifico servizio di pagamenti personali.

Nota: PayPal non sta invitando tutti i suoi utenti a condividere la loro esperienza con TrustPilot, il che potrebbe spiegare in parte l'alta percentuale di recensioni negative.



Posso fidarmi di PayPal?

PayPal è una delle maggiori società finanziarie tecnologiche, pubbliche e indipendenti, quotate in borsa al mondo. Con sede a San José, California (USA), la società è stata fondata nel 1988 e oggi ha più di 18.000 dipendenti in tutto il mondo. PayPal è quotata sul mercato azionario Nasdaq con il simbolo identificativo PYPL e attualmente ha un mercato di capitalizzazione di circa 50 miliardi di dollari US.

Il marchio PayPal è riconosciuto in tutto il mondo ed è usato da 200 milioni di persone per la sua praticità, sicurezza e disponibilità a livello globale. Su PayPal sono transitati più di 354 miliardi di dollari, compresi 102 miliardi di dollari attraverso dispositivi mobili. Fanno in totale 6 miliardi di transazioni, di cui 2 miliardi con dispositivi mobili!

PayPal offre i suoi servizi in tutto il mondo, questo esige che la società sia registrata, autorizzata e/o fornita di licenza in molte giurisdizioni. Negli Stati Uniti PayPal è fornita di licenza per trasferire denaro in 55 stati. Nell'Unione Europea PayPal è fornita di licenza come banca in Lussemburgo. Paypal, grazie ai regolamenti UE, può trasferire questa licenza e operare in altri paesi dell'Unione. PayPal possiede anche entità locali in Australia, Brasile, Canada, Hong Kong, Messico e Russia. In tutti i paesi, PayPal fornisce il suo servizio tramite PayPal Pte. Ltd., una società di Singapore.

I fondi dei clienti sono tenuti su conti collettivi separati dai conti di PayPal. I fondi non sono mai utilizzati da PayPal per le proprie spese e non possono servire per rimborasare i creditori in caso di fallimento.

Il team di Paypal dedicato alal sicurezza monitora ogni transazione 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per individuare i furti e prevenire le frodi e le tattiche di phishing attraverso le email. Tutte le transazioni e le informazioni private sono protette da un avanzatissimo sistema crittografico e da altre misure di sicurezza.

Quindi, ti fidi di PayPal per la gestione del tuo denaro? Sì, certamente. PayPal è una primaria istituzione finanziaria con un marchio regolarmente registrato e riconosciuto in tutto il mondo, con una tecnologia all'avanguardia e milioni di clienti. Dobbiamo far notare che alcuni clienti, per lo più commercianti, si sono lamentati che PayPal ha trattenuto i loro fondi per un certo tempo per sicurezza e ragioni di conformità, ma non sembra che la cosa riguardi i soggetti individuali che eseguono trasferimenti di denaro internazionali.

 




Come PayPal funziona


1. Effettua il login sul tuo account Paypal

2. Clicca su"Strumenti" e poi "Invia Denaro" in cima alla pagina.

3. Clicca su "Invia denaro ad amici e famiglia" e inserisci l'indirizzo del loro account Paypal. Se i tuoi destinatari non possiedono ancora un account Paypal, inserisci semplicemente il loro indirizzo email e saranno invitati ad aprire un account Paypal per ricevere denaro.

4. Inserisci l'importo che desideri inviare e la valuta.

5. Rivedi i dettagli (incluso il tasso di cambio Paypal se il tuo pagamento include una conversione di valuta) e se tutto sembra a posto, clicca "Invia denaro ora".


 


Modalità di pagamento con PayPal

PayPal utilizzerà la prima modalità di pagamento disponibile nell'oridne esposto sopra, per coprire la transazione. Se una qualsiasi di queste modalità di pagamento non è disponibile (o è solo parzialmente sufficiente), PayPal passerà in automatico alla modalità successiva per coprire l'intera transazione (o la parte rimanente). Se ci sono diverse modalità di pagamento disponibili, PayPal potrebbe far scegliere a te quella che preferisci.

Ricorda però che non tutte le modalità di pagamento sono disponibili in tutti i Paesi. E soprattutto, la modalità di pagamento selezionata può influire in modo significativo sui costi della transazione, dal momento che alcune modalità di pagamento comportano spese aggiuntive e/o tassi di cambio più alti. La soluzione più economica in genere è quella di versare denaro nel conto PayPal, convertire il saldo nella valuta di arrivo e utilizzare il saldo convertito per effettuare il pagamento. Per ulteriori informazioni sull'argomento, visistare la sezione "Tassi di cambio e commissioni di PayPal.

Le modalità utilizzate da PayPal per coprire i pagamenti sono, in ordine:

  1. Il saldo su PayPal nella valuta di arrivo
  2. Il saldo su PayPal in un'altra valuta
  3. (Un bonifico immediato dal conto bancario collegato)*
  4. (PayPal credit)*
  5. (La tua carta di debito o di credito marchiata PayPal)*
  6. La tua carta di debito o di credito
  7. (Un bonifico bancario ordinario dal conto in banca collegato)*
  8. *Disponibile solo in alcuni Paesi
*Disponibile solo in alcuni Paesi

Tasso di cambio e commissioni di PayPal

Commissioni di PayPal

Per i pagamenti personali ad amici o familiari, PayPal aggiunge una commissione se si tratta di un pagamento internazionale, ovvero se i conti PayPal del mittente e del destinatario sono stati aperti in Paesi diversi. I pagamenti personali all'interno dello stesso Paese non comportano nessuna spesa aggiuntiva in genere, a meno che non si paghi con una carta di credito o di debito.

La commissione per i pagamenti internazionali personali dipende dalla modalità di pagamento, dal Paese del mittente e da quello del destinatario.. La commissione viene calcolata in base a una percentuale dell'importo del pagamento, a cui viene aggiunta un'altra commissione per i pagamenti effettuati con carta di debito o di credito.

Le spese per i pagamenti personali sono molto più basse se si utilizza il saldo di PayPal (o del conto bancario collegato), a differenza di altre modalità di pagamento (es: carta di credito o di debito). Quindi, se non si tratta di un pagamento urgente, è più conveniente aggiungere fondi al tuo conto PayPal con un bonifico bancario per effettuare il pagamento, o utilizzare il conto bancario collegato (con la possibilità di avere un tasso di cambio più vantaggioso, come spiegato nella sezione "Tassi di cambio di PayPal”).

In genere, non ci sono spese addizionali quando si aggiungono o prelevano fondi sul conto PayPal, quindi tu e il destinatario del tuo pagamento non dovreste farvi carico di ulteriori costi.


Calcolatore delle spese di PayPal

Come puoi vedere, calcolare le spese di PayPal per un pagamento internazionale personale può essere abbastanza complesso. Se stai cercando un calcolatore delle spese di PayPal, non guardare oltre. Puoi calcolare le spese di PayPal e confrontarle con tutti gli altri servizi di trasferimento di denaro qui.


Tasso di cambio di PayPal

Il tasso di cambio che PayPal applica ai pagamenti personali viene calcolato in base al tasso di cambio all'ingrosso. Il tasso di cambio di PayPal per i pagamenti personali include un margine che va dal 2,5% al 4,5% sottratto dal tasso all'ingrosso, in base al Paese di chi effettua il pagamento e alla valuta di chi lo riceve.

PayPal in genere applica tassi di cambio diversi per la conversione del saldo in altre valute ("conversione del saldo") rispetto alle conversioni delle valute per pagamenti personali ("pagamento con conversione"). Qual è la differenza tra di due?

  • Nella conversione del saldo devi avere del saldo disponibile in una determinata valuta e convertirlo in un'altra.
  • Nel pagamento con conversione, converti la tua valuta in un'altra mentre effettui un pagamento. La valuta in cui converti il pagamento viene inviata interamente a chi riceve il pagamento e tu non avrai il saldo con la nuova valuta dopo il pagamento con conversione.

Se utilizzi una qualsiasi altra modalità di pagamento diversa dalla conversione del tuo saldo nella valuta di chi riceve il pagamento, PayPal effettuerà in automatico il pagamento con conversione. Dal momento che i tassi di cambio per le conversioni del saldo sono quasi sempre migliori di quelli per i pagamenti con conversione, è meglio caricare denaro sul tuo conto PayPal (che comporta meno spese, come spiegato nella sezione “Commissioni di PayPal”), convertire il saldo e poi utilizzarlo per effettuare il pagamento. Così potrai usufruire del miglior tasso di cambio (pagando commissioni più basse).


App per smartphone

L'app di PayPal è disponibile per iOS e Android. Ha un ottimo design ed è piacevole da usare. L'app di PayPal ti consente di visualizzare il saldo e l'attività del tuo conto, versare e prelevare denaro, inviare e richiedere pagamenti. L'app ha un punteggio molto alto nelle valutazioni degli utenti, con 4,5/5 nell'Apple App Store e 4,3/5 nel Google Play Store.

L'unica caratteristica che manca all'app di PayPal è la possibilità di convertire il saldo in valute diverse. Se invii denaro attraverso l'app in una valuta per cui non hai saldo (sufficiente), sarai obbligato a effettuare un pagamento con conversione (come spiegato nella sezione “Tassi di cambio di PayPal”). Quindi, se usi frequentemente PayPal per inviare denaro, è meglio convertire il saldo sul sito, prima di fare transazioni con l'app.

 




Poni delle domande o condividi i tuoi commenti riguardo ad PayPal




Confronta tutte le opzioni prima del tuo prossimo trasferimento di denaro Confronta ora

Fatti e numeri su PayPal

Informazioni di servizio

Orari per l'apertura di un conto Pochi minuti
Opzioni di versamento Carta di credito
Carta di debito
Conto corrente bancario
PayPal
Opzioni di pagamento Conto corrente bancario
Importo minimo -
Importo massimo -
Lingue disponibili
Français
English
Deutsch
Polski
Español
Português
Italiano
Trasferimenti personali
Clienti business
Contratti avanzati su valuta No
Documenti richiesti -
App iOS
App iOS

Informazioni sulla società

Tipo di fornitore di servizi Portafoglio Digitale
Attivo dal 1998
Sede Palo Alto

Contatti

Supporto -
Orario di servizio -
Twitter @paypal
Facebook paypal